Il controllo di gestione in azienda – Parte 1: il piano delle voci

/, Professionisti/Il controllo di gestione in azienda – Parte 1: il piano delle voci

Il controllo di gestione in azienda – Parte 1: il piano delle voci

Il controllo di gestione in azienda: il piano delle voci.

Il sistema informativo aziendale raccoglie una serie di strumenti informatici per gestire al meglio l’impresa. Alcuni strumenti adempiono agli obblighi di legge, come ad esempio la contabilità generale e l’emissione dei documenti fiscalmente rilevanti, altri invece sono di supporto all’organizzazione ed alla gestione.

Questi strumenti hanno tutti la funzione di fornire le informazioni necessarie per prendere decisioni operative riguardanti i programmi a medio e lungo termine dell’azienda; la contabilità analitica è di fondamentale importanza per avere un controllo preciso dei costi svincolato dagli obblighi di legge ai quali è soggetta la contabilità generale.

La contabilità analitica in azienda rileva costi e ricavi per destinazione e nel momento in cui si verifica il fenomeno (es. momento del consumo del materiale in produzione), richiede una minore precisione o in ogni caso un grado di precisione variabile a seconda dei costi/benefici ed ha la massima tempestività possibile.

Lo strumento necessario alla rilevazione delle informazioni relative alla contabilità analitica è il piano delle voci. A differenza del piano dei conti, che è finalizzato alla redazione del bilancio ed alla determinazione del reddito imponibile per il calcolo delle imposte, il piano delle voci ha la funzione di classificare secondo criteri puramente economici i costi e i ricavi che vengono rilevati dal sistema gestionale.

La classificazione del piano delle voci è libera, definita in base al tipo di azienda ed ai fattori che si vogliono controllare; ad esempio, una classificazione di primo livello potrebbe essere la seguente nel caso di un’azienda di produzione:

  • Materie Prime
  • Semilavorati
  • Minuteria
  • Manodopera
  • Costi ausiliari
  • Costi commerciali
  • Consulenze
  • Gestione locali

Mentre per quanti riguarda i ricavi:

  • Vendita prodotti finiti
  • Vendita servizi

Il piano delle voci quindi deve ricalcare la struttura organizzativa: nel prossimo articolo analizzeremo come possiamo definire i centri di analisi.

Per approfondire la tematica troviamoci ad ITincontra 2019.

Fabrizio Canevari
C2Web S.r.l.

By | 2019-06-07T09:55:22+00:00 giugno 25th, 2019|Aziende, Professionisti|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment