Loading...
Controllo di gestione 2019-06-03T12:39:37+00:00

Nello sport ci si confronta con un punteggio o con un cronometro per analizzare le proprie performance, per capire dove sono i punti deboli e come intervenire per migliorarli, perché non lo facciamo anche per la nostra azienda? Il controllo di gestione è proprio questo, un controllo puntuale delle performance che ci consente di monitorare l’andamento aziendale basandoci sui “fatti” della gestione e non solo sulla contabilità generale.

Da sempre tutti i nostri gestionali hanno integrato i moduli necessari per ottenere un controllo di gestione a “costo zero” e il processo di digitalizzazione dei documenti innescato dalla fattura elettronica ci consente poi di avere i dati in tempo reale per una maggiore efficacia della reportistica  prodotto.

Quali sono i vantaggi che porta l’implementazione del controllo di gestione?

  • Individuazione puntuale delle aree di inefficienza aziendale sia per le aziende di produzione che per le aziende di servizi;

  • Definizione degli obiettivi e verifica puntuale dello scostamento:

    sicuramente non tutti gli obiettivi aziendali vengono raggiunti, ma poter monitorare nel tempo lo scostamento aiuta a “correggere il tiro” prima della chiusura di un progetto o del budget annuale;

  • Decisioni su dati concreti:

    tutti i giorni l’imprenditore è chiamato a prendere decisioni e spesso si fida del proprio intuito, ma poter decidere basandosi su dati concreti aiuta tutti ad essere bravi imprenditori. Un controllo puntuale e ben strutturato dei costi consentirà ad esempio di individuare un corretto prezzo di listino per la vendita di un prodotto o di un servizio senza rischiare di produrre in perdita o di essere fuori mercato;

  • Bilanciamento dei carichi:

    Implementare il controllo di gestione in un’azienda di servizi o in uno studio professionale significa valutare su dati concreti il carico di lavoro dei propri collaboratori e quindi distribuirlo equamente. Lo stesso ragionamento può essere ribaltato sui clienti o sui servizi: il controllo di gestione ci aiuta a capire quante risorse assorbe un cliente o un servizio per valutare l’effettiva redditività dello stesso;

  • Arricchimento della cultura aziendale:

    imparare a controllare e migliorare i processi fa sì che si inseriscano alcune novità nella gestione quotidiana dell’azienda e che queste novità entrino a far parte dalle cultura aziendale, innescando un continuo miglioramento con aumento della motivazione da parte di tutte le persone coinvolte.

Durante tutto l’evento avrete a disposizione un esperto che in base alle vostre esigenze saprà consigliarvi su come implementare un sistema di controllo di gestione e vi sarà consegnato un eBook con indicazioni teoriche ed operative sul tema in oggetto.