La virtualizzazione

/, Software e Hardware/La virtualizzazione

La virtualizzazione

La virtualizzazione.

Abbiamo parlato del Server nell’articolo precedente, e come accennato non può non essere toccato l’argomento della VIRTUALIZZAZIONE.

Spesso sentiamo parlare di questa tecnologia, ma forse non la conosciamo, oppure ne abbiamo un’idea fantascientifica.

Beh in realtà io penso che con quello che si può realizzare ed i benefici che si possono ottenere, si stia sfiorando la fantascienza!

Facciamo un po’ di chiarezza: fino a qualche anno fa le aziende si dotavano di un server per gestire le loro reti ed i loro dati. Se poi nel tempo subentravano altre necessità di software o di applicativi, il numero dei server aumentava, e con essi il costo dell’energia elettrica e la temperatura delle sale CED.

Inoltre, quando gli anni passavano ed i server diventavano sottodimensionati e obsoleti, occorreva cambiare e rifare tutto il lavoro di configurazione… diciamo che il tecnico non aveva una vita semplice!

Oggi grazie alla virtualizzazione tutto ciò diventa superato: innanzitutto oggi possiamo creare più di 1 server Virtuale su di un server fisico Hardware che viene pertanto definito HOST (colui che ospita) risparmiando dunque denaro, corrente, energia elettrica, spazio e temperatura. Immaginate una sala CED o Server Farm di un Provider internet o di un DATACENTER CLOUD, se ogni qualvolta un cliente od un applicativo nuovo richiedesse un server dedicato, come si affollerebbe di Hardware nuovo! Grazie alla virtualizzazione possiamo nel vero senso della parola “ACCENDERE UNA MACCHINA VIRTUALE SERVER NUOVA” all’interno del medesimo HOST.

Un secondo beneficio importantissimo è il fatto che, proprio per il principio di far gestire ad un unico server fisico più macchine virtuali, la tecnologia virtuale gestisce ed alleggerisce molto il carico di lavoro delle macchine fisiche, permettendo di accelerare molto le prestazioni.

Anche in questo caso dopo avervi spiegato sinteticamente come funziona la virtualizzazione, torno a porvi una domanda: “Avete un server tradizionale (fisico) e volete passare alla virtualizzazione, oppure siete in procinto di acquistarne uno nuovo perché il software e la mole di lavoro ve lo chiede?” Se la risposta è sì, allora siete pronti per passare alla virtualizzazione.

Affidateci il caso e vedrete che possiamo convertire il vostro server attuale in virtuale, e se l’hardware lo permette possiamo installare un secondo all’interno dello stesso!

Dimenticavo di dirvi che se un domani pensaste di non acquistare più un server nuovo ma di proiettare il vostro nel Cloud, investendo sul servizio e la sicurezza, anziché sul FERRO, garantendo criteri di Privacy del GDPR siamo pronti anche per fornirvi la nuvola.

Incontriamoci ad ITincontra 2019 per approfondire l’argomento

 

By | 2019-06-14T10:29:11+00:00 agosto 14th, 2019|Hardware, Software e Hardware|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment