Trasmissione telematica dati al Sistema Tessera Sanitaria

Sistema tessera sanitaria

Inquadramento normativo

 Dal 2016, ai fini dell’elaborazione del modello 730 precompilato, il Sistema Tessera Sanitaria dovrà mettere a disposizione dell’Agenzia delle Entrate i dati relativi a:

  • spese sanitarie sostenute nell’anno precedente;
  • rimborsi effettuati nell’anno precedente per prestazioni non erogate o parzialmente erogate.

 Il MEF con il Decreto 31.7.2015 ha reso note le modalità relative alla trasmissione dei dati delle spese sanitarie al Sistema Tessera Sanitaria che a sua volta dovrà renderli disponibili all’Agenzia delle Entrate.

Ai sensi del comma 3 del citato art. 3, i soggetti interessati alla trasmissione dei dati al Sistema Tessera Sanitaria sono così individuati:

  1.  farmacie pubbliche e private
  2.  aziende sanitarie locali, aziende ospedaliere, istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, policlinici universitari, presidi di specialistica ambulatoriale, strutture per l’erogazione delle prestazioni di assistenza protesica e di assistenza integrativa, altri presidi e strutture accreditati per l’erogazione dei servizi sanitari
  3. medici e odontoiatri.

Come precisato dal MEF nel citato Decreto, i dati possono essere trasmessi anche tramite le associazioni di categoria e i soggetti terzi abilitati all’invio telematico. A tal fine, ai sensi dell’art. 2, comma 4, è necessaria una specifica abilitazione al MEF per l’invio telematico dei dati per conto del soggetto delegante.

Come desumibile dal punto 4.6 del citato Allegato A, la trasmissione dei dati in esame va effettuata “entro e non oltre il mese di gennaio dell’anno successivo a quello della spesa” da parte del contribuente.

I dati dovranno essere trasmessi secondo le specifiche tecniche approvate (file telematico in formato XML).

Nell’Allegato A del citato DM 31.7.2015 sono definite per ogni soggetto le tipologie di prestazioni e i dati delle spese sanitarie che devono essere trasmessi al Sistema Tessera Sanitaria.

 

Soggetti interessati Tipologie di prestazioni
1 – Farmacie pubbliche e private ·         ticket (quota fissa e/o differenza con generico);

·         acquisto o affitto di protesi sanitarie;  acquisto di medicinali; spese riguardanti l’acquisto o l’affitto di dispositivi medici CE (ad esempio, apparecchio per aerosol o per la misurazione della pressione sanguigna); altre spese sanitarie detraibili (ad esempio, test per glicemia,  colesterolo e trigliceridi, misurazione con modalità non invasiva della pressione arteriosa ecc.);  altre spese sanitarie non comprese nell’elenco.

2 – Aziende sanitarie locali, le aziende ospedaliere, gli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, i policlinici universitari, i presidi di specialistica ambulatoriale, le strutture per l’erogazione delle prestazioni di assistenza protesica e di assistenza integrativa, gli altri presidi e strutture accreditati per l’erogazione dei servizi sanitari del SSN e SASN ·         ticket (franchigia e/o quota fissa, pronto soccorso e accesso diretto);

·         spese prestazioni assistenza specialistica ambulatoriale esclusi interventi di chirurgia estetica;

·         visita medica generica e specialistica o prestazioni diagnostiche e strumentali;

·         analisi, indagini radioscopiche, ricerche e applicazioni;

·         intervento di chirurgia estetica ambulatoriale o ospedaliero;

·         protesica e integrativa (extra farmacia e strutture accreditate);

·         prestazioni chirurgiche, esclusi gli interventi di chirurgia estetica deturpanti;

·         ricoveri collegati a una operazione chirurgica o a degenze, al netto delle spese relative ai comfort;

·         spese prestazioni assistenza specialistica ambulatoriale esclusi interventi di chirurgia estetica;

·         visite mediche generiche e specialistiche o prestazioni diagnostiche e strumentali;

·         cure termali, previa prescrizione medica;

·         altre spese sanitarie non comprese nell’elenco.

3 – Medici iscritti all’albo dei medici chirurghi e degli odontoiatri

 

·         spese per prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale esclusi gli interventi di chirurgia estetica;

·         visite mediche generiche e specialistiche o prestazioni diagnostiche e strumentali;

·         prestazioni chirurgiche ad esclusione della chirurgia estetica;

·         interventi di chirurgia estetica ambulatoriali o ospedalieri;

·         certificazioni mediche;

·         altre spese sanitarie non comprese nell’elenco.

 

Dati da trasmettere al Sistema Tessera sanitaria

I dati da trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria riguardano le ricevute di pagamento, le fatture e scontrini fiscali relativi alle spese sanitarie sostenute dal contribuente e dai familiari a carico nell’anno di riferimento e i rimborsi erogati.

In particolare, i dati da trasmettere sono organizzati in due sezioni:

  •   sezione che identifica il soggetto emittente i documenti fiscali attestanti la spesa sanitaria
  • sezione che identifica il documento fiscale in cui indicare la data del pagamento, il tipo operazione, il codice fiscale dell’assistito rilevato dalla Tessera Sanitaria crittografato, la tipologia di spesa, l’importo della spesa, l’eventuale rimborso.

 La tipologia di spesa prevede un’apposita codifica (informazione non obbligatoria per i dati da trasmettere entro il 31/1/2016 e relativi al 2015):

TK = ticket (quota fissa e/o differenza con il prezzo di riferimento. Franchigia. Pronto soccorso e accesso diretto;

FC = Farmaco anche omeopatico

FV = Farmaci per uso veterinario;

AD = Acquisito o affitto di dispositivo medico CE

AS = Spese sanitarie relative ad ECG, spirometria, Holter pressorio e cardiaco, test per glicemia, colesterolo, e trigliceridi o misurazione della pressione sanguigna, prestazione previste dalla farmacia dei servizi e simili sanguigna

SR = Spese per prestazioni assistenza specialistica ambulatoriale ad esclusione della chirurgia estetica; Visita medica generica e specialistica o prestazioni diagnostiche e strumentali. Prestazione chirurgica ad eccezione della chirurgia estetica. Ricoveri ospedalieri, al netto dei comfort. Certificazione medica.

CT = cure termali;

PI = Protesica e integrativa

IC = Intervento di chirurgia estetica ambulatoriale o ospedaliero

AA = Altre spese

Si evidenzia che l’assistito può opporsi alla trasmissione dei dati delle spese sanitarie, tramite diverse modalità e tempistiche.

La soluzione Sistemi per i PROFESSIONISTI

Per i soggetti di cui ai punti 1 e 2 la comunicazione delle informazioni relative alle spese sanitarie dovrebbe essere garantita da software specifici già solitamente in uso presso tali strutture.

La soluzione nel seguito descritta è quindi in particolare indirizzata ai soggetti previsti nel punto “3 – Medici iscritti all’albo dei medici chirurghi e degli odontoiatri” per cui lo Studio tiene la contabilità.

Sistemi predisporrà una specifica soluzione che consentirà, in tempo utile rispetto alla prima scadenza del 31/1/2016, di adempiere all’invio al Sistema Tessera Sanitaria dei dati relativi alle spese sanitarie sostenute nel 2015.

La gestione del nuovo adempimento annuale sarà possibile dal menù “Adempimenti periodici e annuali  –  Trasmissione Spese sanitarie per 730 precompilato”.

Le funzioni che verranno messe a disposizione sono:

  • Predisposizione dati da contabilità SISTEMI
  • Gestione dei dati da trasmettere
  • Acquisizione dati da Contabilità Sistemi, da Excel, da file telematico
  • Stampa di prova
  • Generazione del file telematico da trasmettere
  • Integrazione con modulo di Archiviazione Operativa.

Con l’aggiornamento 2015.7 le procedure:

  • PROFIS/Servizi Contabili
  • PROFIS/Gestione Vendite
  • Studio SQL/Emissione Fatture
  • Studio 4/Emissione Fatture

verranno adeguate per consentire di imputare i dati utili all’adempimento in oggetto già in fase di caricamento delle singole registrazioni contabili o di emissione del documento.

I clienti Profis con i moduli fiscali riceveranno in aggiornamento e senza alcun addebito la nuova funzionalità

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *